Notizie

Come avere un clima più secco nella mia serra?

vocht kas

Come avere un clima più secco nella mia serra?

12 giugno 2016

Un clima umido

Non molto tempo fa, in casa, abbiamo avuto a che fare con un’eccessiva umidità. Le finestre erano sempre appannate. Talvolta l’acqua addirittura colava lungo i vetri. Ci chiedemmo quale ne fosse la causa, perché naturalmente molto sano non era. Prima di rendertene conto ti ritrovi con la muffa in casa. E aprire ogni volta le finestre, per poi dover riscaldare la casa, non è neanche così allettante.

Fortunatamente trovammo presto la causa. Risultò che c’era parecchia acqua sotto la casa. Che non è certo una situazione auspicabile. Ne vuoi uscire quanto prima. La soluzione si rivelò essere il drenaggio. Da allora in casa godiamo di un ambiente sano e piacevole.

Finestre aperte e riscaldamento acceso

Nelle serre si vedono spesso situazioni simili. Con una certa regolarità sento i coltivatori parlare di clima troppo umido. Con tutti i rischi del caso. L’unico rimedio al quale riescono a pensare è quello di aprire le finestre e contemporaneamente aumentare il riscaldamento per riottenere un clima asciutto. In realtà si tratta di un enorme dispendio di (costosa) energia.

Il rischio di perdite

La cosa più sorprendente è che, a quanto pare, ci preoccupiamo a malapena della causa. Se la conoscessimo, potremmo essere in grado di trovare una soluzione! Perché anche per molte piante un clima umido non è affatto sano! Dopotutto, se così non fosse, non utilizzeremmo così tanta costosa energia per rimuovere l’umidità. Ma il rischio di perdite è troppo elevato per non farlo.

Reazioni dei coltivatori

Per me è una sfida cercare continuamente nuove soluzioni per eliminare definitivamente questo tipo di problemi. Questo è ciò che mi spinge ad agire. E infatti godo veramente quando una soluzione funziona e vedo che i coltivatori si occupano delle loro coltivazioni con maggiore piacere e anche con un maggior rendimento. “Questo suolo di coltivazione, mezz’ora dopo aver irrigato, è di nuovo perfettamente asciutto!” oppure “Grazie a questo suolo di coltivazione è possibile regolare perfettamente il microclima a livello di vaso.” Queste le reazioni dei coltivatori dopo aver sperimentato per la prima volta il drenaggio perfetto di ErfGoedVloer. Queste sono soddisfazioni!

Coltivando così non ci sono imprevisti

Hugo Paans
Direttore generale ErfGoed