Notizie

Come avere un suolo di coltivazione stabile e sostenibile?

grondwerk

Come avere un suolo di coltivazione stabile e sostenibile?

11 marzo 2016

Movimentazione terra straordinaria

La nostra azienda è rinomata per essere specializzata nello sviluppo e nella posa di suoli di coltivazione. Per poterlo fare è necessario essere anche esperti nella preparazione del fondo. Dopotutto questo è la base di ogni suolo. Non c’è dunque da meravigliarsi che ci si rivolga a noi sempre più spesso quando si tratta di preparare un fondo. Non un movimento terra qualsiasi, ma grandi progetti, anche specialistici.

Da oltre mezzo secolo ci occupiamo di terra e terreni. Dunque abbiamo accumulato una notevole conoscenza. Tutto è cominciato nel lontano 1958 quando lavoravamo la terra di agricoltori e coltivatori a forza di braccia. Lavoro questo che nel corso degli anni è stato affidato alle macchine. Nel frattempo abbiamo accumulato esperienza e conoscenza con tutti i tipi di terreni.

Un suolo di coltivazione stabile e sostenibile

Quando negli anni novanta abbiamo posato il nostro primo ErfGoedVloer® è risultato evidente per l’ennesima volta quanto fosse importante la conoscenza del terreno sottostante. Non si può improvvisare quando si tratta di preparare il terreno. Il terreno sottostante è in fondo la base di tutto ciò che seguirà. Per questo motivo noi prestiamo moltissima attenzione a compattare e rendere omogeneo il terreno sottostante. Solo così si può garantire una base corretta per un suolo di coltivazione stabile e sostenibile, con il quale non si hanno problemi di cedimenti o formazione di solchi.

Il tipo di terreno

È importante sapere quale tipo di terreno (sabbioso, argilloso, torboso o sabbia argillosa) ci sia, in modo da poterne tenere conto al momento della posa del suolo. Prendiamo ad esempio l’ErfGoedVloer con riscaldamento a pavimento. I tubi del riscaldamento si trovano sotto al suolo di coltivazione. Non appena i tubi si riscaldano si forma condensa. Se non si gioca d’anticipo, il terreno sotto al suolo diventa molle. E questo provoca irrimediabilmente la formazione di solchi indesiderati.

Buon drenaggio

La conoscenza e l’esperienza di ErfGoed vengono richieste sempre più spesso. E non solo per la posa di suoli di coltivazione. Il coltivatore di ortensie Kees Eveleens per il suo vivaio in Francia, ad Angers, ha scelto ErfGoed perché un terreno sottostante piano e un buon drenaggio dell’acqua sono elementi imprescindibili per una coltivazione redditizia. “In passato abbiamo avuto molte perdite perché in diversi punti l’acqua stagnava. Perciò nei nostri nuovi siti abbiamo chiesto a Erfgoed di occuparsi dell’intero lavoro di preparazione del terreno. Sono dei veri esperti.”

Lavoro specialistico in Australia

A metà dell’anno scorso ci è stata affidata la preparazione del terreno per la costruzione di un’enorme serra per pomodori in Australia. Dovevano venire preparati in un tempo relativamente breve più di 20 ettari di terreno. Il committente era del parere che solo un’azienda come ErfGoed fosse in grado di portare a compimento un simile lavoro. In questo giocavano un ruolo non solo la nostra conoscenza e la nostra esperienza in movimentazione terra, ma anche la forza della nostra azienda, la modernità dei nostri macchinari che soddisfano tutti i requisiti della normativa australiana e la nostra conoscenza della situazione locale. Nessuna meraviglia dunque che l’interesse per la nostra expertise continui a crescere.

Hugo Paans
Direttore generale